Andrea Piazze
PT, OMPT, MS Sports PT

Presentazione

Andrea si è Diplomato in Fisioterapia all’ Università degli Studi di Genova nel 2002, per poi continuare gli studi presso l’Ateneo genovese e conseguire prima il titolo di Master universitario di I Livello in Riabilitazione dei Disordini Muscoloscheletrici e dopo, nel 2005, la Laurea in Fisioterapia grazie al nuovo ordinamento universitario.

In ambito universitario ha ottenuto nel 2012 il titolo di Master di I Livello in Fisioterapia applicata allo Sport presso l’Università degli Studi di Siena, dove dal 2015 è Docente per il modulo relativo alla “Core Competence del Fisioterapista Sportivo” ed “Esercizio terapeutico”.

Ha continuato ad approfondire le sue conoscenze frequentando i corsi relativi a varie tecniche terapeutiche. Tra le più importanti elenchiamo la Diagnosi Differenziale con William Boissonnault e le tecniche di Neurodinamica clinica per Arti superiori ed inferiori, è fisioterapista RUSI (Rehabilitative Ultrasound Imaging) con Donato Vassalli, pratica la Sport Rehabilitation grazie all’incontro con Philip Glasgow, possiede la certificazione base e avanzata in Trigger Point Dry Needling, pratica la gestione del primo intervento in acuto grazie a Mark Brown e Maria Constantinou e la continua certificazione biennale in BLS-D. E’ Advisor presso la W.A.D.A. e rinnova la sua certificazione annualmente.

Lavora come libero professionista in provincia di Genova nella Sede di Lavagna dello Studio Fisioterapico del Borgo, attiva dal 2004, sede di Tirocinio Universitario per il Master di I Livello di Fisioterapia applicata allo Sport dell’ateneo senese e per il Master in Terapia Manuale applicata alla Fisioterapia dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Ha collaborato in passato con varie società sportive: ADMO Volley Lavagna, Virtus Entella, U.C. Sampdoria 1946 come Responsabile del Recupero Infortuni del Settore Giovanile e Fisioterapista della Primavera, Lavagnese.

In ambito associativo, dal 2012 è membro del Consiglio Esecutivo Nazionale del GIS Sport. Per due mandati è stato prima Responsabile dell’Area Comunicazione e poi Vice Presidente Nazionale. Nell’ottobre 2018 è stato eletto dall’Assemblea dei Soci Presidente Nazionale e manterrà tale carica fino al termine del suo primo mandato, nel settembre 2021.