Corso

Blood Flow Restriction (BFR)

Docente/i Gerfred Greveling
Date 10 Aprile 2021
Max partecipanti 36
Sede corso Roma, Italia
Certificato/Crediti Sì / No ECM
Tipo di corso Teorico & pratico
Caratteristiche del corso
Basato su ricerca ed evidenze
Aspetti teorici
Parti pratiche
1 giorno di formazione di alto livello
Corso in inglese con traduzione in italiano
Corso aperto a: fisioterapisti, medici, laureati in scienze motorie, studenti in fisioterapia/medicina/scienze motorie e MFT con equipollenza FT
Docente/i
PT, MSc
Gerfred è uno specialista olandese di terapie correlate alla medicina dello sport e attualmente è un General Manager della Careworx Clinic a Velsen Zuid, nei Paesi Bassi....
Assistenti
PT BSc, Cert.RUSI, Cert. CMT, Lecturer University of Parma
Eraldo si è laureato in Fisioterapia all’ Università di Parma, dove prima di intraprendere il percorso degli studi in fisioterapia, studia per tre anni Medicina e Chirurgia in modo da acquisire...
PT, Sports PT CAS, MS Biomechanics, Swiss Swimming National Teams Physio, Ph.D. student
Sebastiano ha conseguito un BSc in Physiotherapy a Lugano (Svizzera) con observership e clinical rotation in centri di eccellenza negli Stati Uniti. In seguito il CAS in Fisioterapia Sportiva...
Programma del corso
  • 9:00-9:30

    Registrazione partecipanti

  • 9:30-9:50

    Storia del BFR (aspettative, modello di apprendimento, modello scientifico)

  • 9:50-10:05

    HIT vs utilizzo clinico - BFR caso clinico #1: perché utilizzare l’approccio BFR? (prime esperienze)

  • 10:05-11:10

    Caratteristiche principali dell’approccio BFR: dagli Effetti sulla forza ttraverso un basso carico fino al Cell Swelling

  • 11:10-11:30

    Pausa

  • 11:30-11:50

    Resistenza (pedalata e camminata)

  • 11:50-12:00

    BFR caso clinico #2

  • 12:00-12:30

    Indicazioni per la sicurezza (coagulazione e controindicazioni)

  • 12:30-13:15

    PARTE PRATICA: Applicazione del BFR con cuffie e dispositivi (BFR lab)

  • 13:15-14:15

    Pranzo

  • 14:15-14:25

    Metodi di valutazione corretti e indicazioni pratiche di base per il BFR: quante sessioni a settimana, perché utilizzare movimenti lenti, l’utilizzo quotidiano del BFR

  • 14:25-14:35

    Gestione dei carichi con il BFR

  • 14:35-15:10

    PARTE PRATICA: L’esperienza olandese: ragionamento clinico e domande interattive secondo le linee guida per la riabilitazione con il BFR (BFR lab)

  • 15:10-16:00

    PARTE PRATICA: Campi di applicazione del BFR (BFR lab): Riabilitazione del legamento crociato anteriore (LCA), Riabilitazione di tendine/osso, Riabilitazione del tendine di Achille (BFR caso clinico #3), Strategie di recupero post-partita, Gestione della forza in season, Ritorno allo Sport, Sarcopenia e Applicazioni future

  • 16:00-16:15

    Pausa

  • 16:15-17:50

    SESSIONE PRATICA: “Provalo su te stesso” attraverso delle applicazioni pratiche del BFR (BFR lab): pratica di gruppo con diversi utilizzi del BFR

  • 17:50-18:00

    Conclusioni e punti principali
  • 6:00PM

    Fine del corso e chiusura della giornata

Descrizione del corso

Le linee guida attuali dell’American College of Sports Medicine (ACSM) indicano che per raggiungere dei miglioramenti di forza e ipertrofia gli individui devono eseguire un allenamento di resistenza con un carico minimo del 65% di 1RPM. In riabilitazione o direttamente post-chirurgia, ai pazienti non è permesso e spesso è controindicato lavorare e allenarsi con questi carichi.

I risultati della ricerca riguardo l’uso appropriato e l’applicazione in sicurezza dell’allenamento con Blood Flow Restriction (BFR) hanno già provato che i soggetti ottengono massa e forza muscolare maggiore rispetto al gruppo di controllo, tali massa e forza sono simili a quelle ottenute con l’allenamento ad alto carico pur utilizzando, con il BFR, un carico molto basso, come un 20-30% di 1RPM. Questo risultato è molto utile per gli scopi riabilitativi in generale e gli ambiti del suo utilizzo sono in continua espansione.

In questo corso verranno proposte diverse sessioni pratiche organizzate per insegnare una procedura in sicurezza per i professionisti sanitari e/o i laureati in scienze motorie.

Obiettivi formativi

Questo corso fornirà le basi riguardo a:

  • gli effetti fisiologici dell’allenamento attraverso l’approccio BFR
  • le prove di efficacia presenti in letteratura
  • l’implementazione in ambito scientifico e clinico sia teorico che pratico
  • il ragionamento clinico
  • le procedure di sicurezza

I partecipanti saranno istruiti riguardo alla comprensione e all’utilizzo dell’approccio BFR sia nella teoria sia nella pratica. Verrà introdotto l’uso del BFR nei setting clinici per migliorare e ripristinare forza e ipertrofia muscolare velocemente e in sicurezza dopo chirurgia o infortunio, contrastare l’atrofia muscolare legata al disuso, ed evitare problemi legati all’underload e overload mediante l’utilizzo di carichi molto bassi.

Ai partecipanti verranno presentati i principi scientifici e i meccanismi alla base del BFR. Saranno forniti ai partecipanti le conoscenze e le competenze riguardanti l’utilizzo pratico del BFR e il ragionamento clinico sul perché e sul come applicarlo, in modo da certificare che i professionisti della salute sappiano utilizzare la tecnica in sicurezza, anche in ambito clinico.

I partecipanti saranno in grado di escludere le possibili controindicazioni mediche. Verranno dimostrate le competenze tecniche e le parti pratiche durante le sessioni di BFR lab.

I potenziali campi di applicazione dell’approccio BFR (es. guarigione ossea, riabilitazione del LCA, tendinopatie, ecc) saranno esaminate attraverso delle premesse teoriche ed in seguito attraverso molteplici parti pratiche in modo tale che i partecipanti del corso saranno in grado di applicare la tecnica del BFR in totale sicurezza sui pazienti/clienti a partire dal giorno successivo.

Verrà mandata ai partecipanti una lista completa degli studi più importanti prima del corso. Il contenuto degli articoli sarà necessario come background durante le presentazioni del corso stesso.

Quota di iscrizione

ISCRIZIONE al corso:

  • Quota di iscrizione (early booking)* € 175,00 + IVA - fino al 20 Febbraio 2021
  • Quota di iscrizione € 199,00 + IVA - a partire dal 21 Febbraio 2021
  • -10% per soci dei nostri partners

*Promozione non cumulabile ad altre agevolazioni come ad es.: "Sconto del 10% ai soci dei nostri partner"

Mappa